Centro studi e documentazione scout "Don Ugo de Lucchi"

[PRIMA PAGINA]

LA MOSTRA FOTOGRAFICA STORICO-CELEBRATIVA SCOUT

Dal 18 al 27 maggio, il Battistero del Duomo di Treviso ha ospitato la Mostra storico-celebrativa che abbiamo organizzato, nel contesto dei festeggiamenti per il Centenario dello Scautismo.

Si trattato di un evento che ci ha dato davvero una grande soddisfazione, sia per il numero di visite, che per i commenti che sono stati fatti a voce e sul Libro di Marcia della Mostra; la fatica degli allestimenti stata largamente ricompensata.

Un ringraziamento speciale va a Don Giorgio, che ha acconsentito ad ospitare la mostra nel Battistero; il luogo concreto della rinascita dello scautismo a Treviso nel Dopoguerra, ed ancora oggi nell'edificio ha sede il Clan del Treviso 1 AGESCI.

Il 18 maggio l'Inaugurazione, coi saluti del Parroco del Duomo, Don Giorgio, del ProSindaco Gentilini, di Roberto Ros, curatore del Fondo Immagini Scout, e con la narrazione dal vivo di Enzo Dematt, il primo capo scout del Dopoguerra a Treviso, che ci ha donato una testimonianza tanto concreta quanto significativa delle fatiche e della determinazione che sono state alla base del fiorire di questa meravigliosa avventura. 

Il 19 maggio stata la giornata celebrativa della Mostra, con l'Annullo Speciale di Poste Italiane posto sui francobolli scout emessi il 23 aprile 2007, ed incollati alle  Cartoline di Checco, disegnate nel 1967.

Il 20 maggio, giornata clou delle celebrazioni a Treviso, con la presenza in citt di 5000 scout di AGESCI ed FSE, molti dei quali hanno voluto visitare la Mostra.

Il Gazzettino del 16 maggio 2007

E poi, la settimana fino al 27 maggio, con una apertura quotidiana che stata possibile grazie al MASCI di Treviso e di Spresiano, che ha consentito a tanti e tanti scout e guide coi capelli brizzolati di riscoprire e riflettere sul valore educativo delle esperienze vissute negli anni addietro.

La chiusura della mostra, la sera del 27 maggio, stato un momento semplice e solenne: " stata una cosa ben fatta" (R. Kipling)

Targa commemorativa posata dal Comune di Treviso, all'esterno del Battistero del Duomo

[PRIMA PAGINA]