TORNA ALL'INDICE

"In qualunque casa entriate, lÓ rimanete e di lÓ poi riprendete il cammino. -"
Luca 9,4


"... mentre vi ascoltavo ho visto chiaro quello che era necessario fare. Come persona, e come Capo Riparto, mi sono sempre attenuta al principio che quando abbiamo scoperta la VeritÓ di una cosa, alla VeritÓ dobbiamo aderire di slancio, con il cuore e con tutti noi stessi....

Talvolta noi pensiamo che al di lÓ dei brevi confini del nostro orizzonte ci siano le misteriose ricchezze che possono rendere splendente e piena la nostra vita e spesso ci rammarichiamo di non poterle raggiungere, come se questo tarpasse le ali della nostra vocazione.

Non Ŕ cosý. I nostri orizzonti sono vasti e ricchi tanto quanto lo Ŕ la nostra anima, che Ŕ un pellegrino in cammino verso la Casa del Padre.

La strada che essa percorre Ŕ quella che il Padre le offre: in essa, giorno dopo giorno, e non fuori o al dý lÓ di essa, sono da ricercare i tesori o le bellezze, ed Ŕ compito nostro dý saperne scoprire lo splendore illuminandola con la nostra fantasia, il nostro spirito creativo, la nostra leale adesione al Cristianesimo, che Ŕ l'avventura spirituale pi¨ inesauribile che esista.

Oggi pi¨ di sempre il mondo che si assopisce nel benessere ha bisogno del nostro coraggio: non riuscirete a guidare il Grande Gioco se non sarete capaci di giocarlo voi stesse con profonda e personale convinzione."

Da una lettera di Anna Maria

TORNA ALL'INDICE