[torna]
1965 CAMPO MOBILE NAZIONALE ROVER
VAL FONDILLO - PARCO NAZ. D'ABRUZZO
1965 - Il Clan "La Quercia" del Gruppo scouts TV2° partecipa al Campo mobile Nazionale Rover organizzato dall'ASCI in val Fondillo nel parco nazionale d'Abruzzo. Le riprese mostrano alcuni momenti del percorso: la vita di campo mobile con cucina a fuoco di legna, la pratica dell'hebertismo mattutino, il bagno rinfrescante e l'arrivo al raduno finale di Val Fondillo. Dopo il trasferimento in pullman vi è stato l'incontro con Papa Paolo VI che ha ricevuto e salutato i Rovers sul cortile del palazzo apostolico di Castel Gandolfo. Capo Clan era Carlo Favaretto mentre Gigi Franzin era maestro dei novizi. Assistente Ecclesiastico don Giovanni Bordin. Alla gara di canto il Clan ha avuto un buon piazzamento con il canto popolare "la smortina".